Accompagnamenti

Organizzazione e gestione di accompagnamento disabili

Gli accompagnamenti giornalieri da e per il CAD sono stati appoggiati ad un Ente esterno che ha dato e da affidamento sia dal lato tecnico che umano, e la cui attività è costantemente monitorata.

A quest’Ente viene riconosciuto un rimborso spese, dietro presentazione dei relativi documenti.

Le spese relative sono coperte dai fondi dell’Associazione e da un contributo mensile dei soci.

Ai volontari stessi resta affidata la gestione dei trasporti relativa agli eventi e per i trasferimenti da e per il CAD in caso di impossibilit√† da parte dell’Ente.

Durante l’anno 2017 sono stati effettuati circa 1900 accompagnamenti, col oltre 400 viaggi; il numero delle persone disabili, accompagnate giornalmente variava da 8 a 14 (andata e ritorno), con l’uso di 3/4 mezzi privati dei volontari e di 3 mezzi della Associazione Onlus AUSER (presente in tutta Italia e a Torino in via Salbertrand 57/25).

I fondi necessari sono reperiti per autofinanziamento, oltre ad a un’eventuale erogazione del Comune di Torino, che annualmente ci supporta e copre parte delle spese.